PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

I falsi artisti – L’utilizzo dell’arte contemporanea

Vi siete mai chiesti, guardando un’opera d’arte contemporanea, come fosse possibile che una tale baggianata fosse osannata in tutto il mondo?

Avete mai pensato, in quei frangenti: “questo lo so fare meglio io, che non so disegnare neanche gli omini a stanghette”?

Quando avete esternato le vostre perplessità, vi siete sentiti dire che non capite la provocazione/dissacrazione/decontestualizzazione dell’opera?

In questo video Alberto Melari spiega perchè avevate ragione voi.

Si parla non solo del meccanismo con cui è stato possibile far credere al grande pubblico che artisti senza alcun valore fossero dei grandi geni dell’arte, ma anche del perchè certa “arte” è stata veicolata e “santificata” per le masse.

Buona visione!

I falsi artisti

Qui il canale YouTube di Alberto Melari

Può interessarti anche:

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel