Economia

Quando lo spread non faceva paura

12 Maggio 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Economia

Quando lo spread3Ci fu un tempo in cui nessuno si preoccupava per lo spread.
Eppure, a quei tempi, era più alto di quanto fosse all'apice della "crisi" che ci ha regalato il governo Monti.



 

Misure europee per la crescita? Un altro passo degli usurai verso il Superstato Europeo.

08 Maggio 2012 Scritto da Fausto Carotenuto
Pubblicato in Economia

imperoromanoAdesso Monti e gli altri centralizzatori europei, come il neopresidente francese Hollande, insistono a gran voce per misure per la crescita. Che deve prendere l’Europa, il nuovo Messia che risolve tutto! “Basta solo con misure di rigore e austerità, come tagli e tasse – dicono queste finte mammolette - E’ ora di prendere provvedimenti per rilanciare l’economia! Convinceremo i riottosi, come la Germania…”

Questo dovrebbe rassicurarci, e i media asserviti al potere tentano di farlo. Ma vediamo cosa si cela dietro le "buone" intenzioni.

Un’onda di suicidi provocata dalla crisi. Cosa succede? Cosa possiamo fare?

06 Maggio 2012 Scritto da Fausto Carotenuto
Pubblicato in Economia

vangoghdepressioneLa crisi economica si abbatte come un maglio sulle tante “certezze” faticosamente conquistate. E colpisce un po’ tutti, ma in particolare i ceti cosiddetti deboli, come pensionati, disoccupati e precari. Ma anche imprenditori che non riescono più a fare fronte agli impegni presi, per le difficoltà dell’economia. Ma sempre più spesso anche per la politica rigida e usuraia delle banche e per un fisco sempre più opprimente.

I poteri di manipolazione che tendono a schiavizzare le masse vogliono spingerci ad aumentare i livelli di ansia e di paura, per controllarci meglio, per limitare la nostra libertà e quindi per frenare i risvegli di coscienze.

L'IMU? La paga l'azienda!

03 Maggio 2012 Scritto da Redazione
Pubblicato in Economia

GiuseppeMoro Convert1Interessantissimo servizio del TG2 sull'iniziativa di solidarietà con i propri dipendenti di Giuseppe Moro, proprietario dell'azienda Convertitalia. L'azienda, operante in uno dei pochi settori in crescita della nostra economia, quello delle energie alternative e rinnovabili, ha deciso di pagare l'IMU dei propri dipendenti, per compensarli della perdita di capacità d'acquisto decretata dai cosiddetti "tecnici".

"Naturalmente" Giuseppe fa parte da anni della nostra Rete di coscienze al lavoro per la diffusione della cultura della crescita interiore, perchè diventi crescita della società. E' uno di noi!

 

Per una rete elettrica nazionale intelligente

26 Aprile 2012 Scritto da Redazione
Pubblicato in Economia

per una rete elettric nazonale intellignteL'Italia è il maggior produttore di energia sostenibile d'Europa, ma gran parte di questa viene buttata, perchè la rete elettrica esistente non è in grado di gestirla. Per fare una rete intelligente, che garantirebbe il futuro energetico del nostro paese, bisognerebbe fare un investimento grossomodo simile a quello che s vuole fare per la TAV. Per capire meglio i motivi reali dietro la scelta di sovvenzionare la TAV, piuttosto che una rete elettrica all'avanguardia, vi rimandiamo al nostro articolo http://www.coscienzeinrete.net/index.php/politica/item/157-tav-%E2%80%93-il-super-stato-oligarchico-il-controllo-delle-masse-e-dei-mezzi-e-la-crescita-della-coscienza

Per capire cosa è una rete intelligente e come si potrebbe fare, pubblichiamo un interessante articolo di Filippo Zuliani

 

 


Krugman: “L’Europa va al suicidio. L’alternativa ormai è uscire dall’Euro”

26 Aprile 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Economia

krugman 1

Quale è la strategia economica delle forze dell'ostacolo?  Ovviamente, una che non può reggere allo scrutinio del buon senso. Figuriamoci a quello degli economisti seri. Una strategia di sottomissione ed accentramento. A tal proposito, pubblichiamo un articolo di Valerio Spositi


 

L’Economia che proponiamo noi di Coscienzeinrete

19 Aprile 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Economia

logottoIn tempi bui e confusi dal punto di vista economico, nei quali Monti si presenta come la panacea di una crisi indotta, penso sia utile leggere cosa è scritto sull'Economia nel programma politico di Coscienze in Rete:


 


L’Europa investe sulla bioeconomia

19 Aprile 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Economia

L-Europa investe sulla bioeconomiaEcco un articolo della Fondazione Univerde che ci indica un documento della Commissione Europea sulla crescita sostenibile e sulla bioeconomia. 


Bunker Roy ed il college dei piedi scalzi

19 Aprile 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Economia

Bunker Roy

Ecco come un solo uomo, attraverso l'amore per gli altri, può cambiare la realtà che lo circonda.

Il Barefoot College, in India, insegna ai poveri del mondo come migliorare la loro esistenza, facendoli diventare ottimi tecnici e pensatori, anche se illetterati.

Partito dal giovane cuore di Bunker Roy, nel 1965, è ora una realtà in grado di portare sviluppo dall'Afghanistan al Gambia. Perfetto prototipo del tipo di economia in cui crediamo noi di Coscienzeinrete Magazine.

 


Pagina 15 di 15