PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

CIR TAV Teatrino 1 19

Il falso teatrino della TAV

di Fausto Carotenuto. Il falso teatrino della TAV. Naturalmente noi speriamo che la spunti nel governo chi giustamente vuole che la TAV non si faccia.

lettahollande

TAV: DISASTROSO ACCORDO ITALO-FRANCESE, MA NON E’ FINITA…

di Fausto Carotenuto. TAV: DISASTROSO ACCORDO ITALO-FRANCESE, MA NON E’ FINITA… L’incontro al vertice tra i governi italiano e francese ha messo al primo punto l’accordo per andare avanti con determinazione nel completamento della TAV attraverso la Valsusa.

renzi

Grillo: apre la strada a Renzi? Sarebbe un capolavoro…

di Fausto Carotenuto. Grillo: apre la strada a Renzi? Sarebbe un capolavoro… Renzi, apprezzato a destra e a sinistra, anche lui portatore di una fascinazione dovuta ad alcune frasi ben studiate ed al piglio da rottamatore della vecchia politica. Buon parlatore e molto ben sostenuto da ambienti vaticano-massonici.

CIR NOTAV5

Anche la Corte dei Conti Francese contro la TAV. Manderanno l’esercito anche da loro?

di Enrico Carotenuto. Anche la Corte dei Conti Francese contro la TAV. Manderanno l’esercito anche da loro? La Corte dei Conti francese ha espresso parere negativo nei confronti della TAV Torino-Lione. Concordando di fatto con le argomentazioni puramente economiche dei NOTAV, hanno detto che la linea costa troppo, che il progetto è vecchio, i flussi di traffico enormemente sovrastimati, e soprattutto che non esistono scenari di ripresa economica che porterebbero la linea a fare profitti.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

[bsa_pro_ad_space id=1]

seguici su facebook

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.