PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

BERSAGLIERI

ITALIA IN GUERRA: SIAM PRONTI ALLA MORTE OBAMA CHIAMO’!

di Fausto Carotenuto. ITALIA IN GUERRA: SIAM PRONTI ALLA MORTE OBAMA CHIAMO’! L’Italia ancora in guerra… Con toni trionfalistici Renzi ha annunciato che l’Italia è il decimo paese della coalizione militare sollecitata da Obama per “spazzare via” l’ISIS, il feroce califfato islamico siro-iracheno.

VITTIMEMISSIONI

Oggi anniversario dei dieci anni dalla strage di Nassiriya

di Fausto Carotenuto. Oggi anniversario dei dieci anni dalla strage di Nassiriya. Quanto dolore… E quante altre giovani vittime italiane nelle varie missioni nel mondo: ex Yugoslavia, Albania, Iraq, Somalia, Libano, Afghanistan… Quanti morti, quanta sofferenza nelle famiglie, quanti invalidi…

Maliziosipensieri

Mali…ziosi pensieri

di Piero Cammerinesi. Mali…ziosi pensieri. Molto probabilmente tra chi sta leggendo queste righe saranno in pochi a sapere dove si trova il Mali sulla carta geografica, e quasi certamente nessuno vi si sarà mai recato per turismo, eppure sappiate che – come dimostra l’intervento francese, e non solo

Countdown per intervento in Siria3

Countdown per l’intervento in Siria. Italia in prima fila, con il birignao.

di Fausto Carotenuto. Countdown per l’intervento in Siria. Italia in prima fila, con il birignao. In Siria “vorremmo una missione più incisiva e muscolare, che possa avere anche la possibilità di difendersi». Così dice il Ministro degli Esteri Terzi, con il suo inconfondibile birignao da salotto diplomatico. Toni di voce flautati e melliflui, tipici della Farnesina, per dire cose orribili… Una vecchia storia…

Piccoli vibrioni crescono2

Piccoli virus crescono

di Piero Cammerinesi. Piccoli virus crescono. Credo che un po’ tutti ci siamo chiesti almeno una volta chi diavolo perda tempo ed energie per creare virus, bachi e malware informatico, nella speranza di contagiare quanti più computer possibili…

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali
Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

seguici su facebook

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali
Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.