PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Libertà sui social: Meglio essere clienti che essere la merce.

Libertà sui social: Meglio essere clienti che essere la merce.

In questo video parliamo dell’emergere dei nuovi social in risposta alle attività censorie e manipolatorie dei social “mainstream”. Cosa offrono questi nuovi social? Qual è la differenza con quelli che conosciamo ed utilizziamo da anni? Ci possiamo fidare? Ecco come possiamo salvaguardare la nostra libertà di parola e la circolazione delle informazioni che ci interessano.

Può interessarti anche:

 

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.