PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

BREXIT: LA VITTORIA DELLA LIBERTA’ – E ORA ?

brexit

BREXIT: LA VITTORIA DELLA LIBERTA’ – E ORA ?

di Fausto Carotenuto

Sono andati a votare in massa, e hanno deciso di uscire dall’Europa.

Hanno fatto bene?

Dal punto di vista economico vedremo: la Gran Bretagna ha enormi risorse e non è connessa solo all’Europa. Lo è in misura forse maggiore al continente americano e al resto del mondo. Dopo un primo shock ha a disposizione abbondanti scelte di crescita.

Ma dal punto di vista della dignità umana e della libertà non c’è dubbio: hanno fatto benissimo.

 

E’ chiaro che la maggior parte di quelli che hanno votato per l’uscita non conosce tutti gli aspetti oscuri e manipolatori del superstato europeo in formazione, ma ne ha percepito “a pelle” gli aspetti di soffocamento della libertà.

E questo soffocamento i britannici proprio non lo sopportano.

Certo, vivono comunque in uno Stato dominato da ristretti gruppi connessi ai poteri oscuri trasnazionali, ma queste èlites hanno imparato nei secoli che avere a che fare con quella popolazione significa essere costretti a darle i più ampi margini di libertà individuale del mondo. Significa essere obbligati dai propri cittadini al rispetto e alla cura della sfera privata, del diritto di espressione, di riunione, di manifestare ed attuare quanto deriva dai propri gusti, dalle proprie tendenze, dai propri pensieri, dai propri ideali.

 

Un Paese certamente manipolato, come tutti, ma con precisi limiti alla manipolazione derivanti dalla particolare, storica tempra dei britannici.

Ecco, il modo di porsi della burocrazia imperiale europea era insopportabile per un popolo fiero e libero. Una burocrazia priva di democrazia, dura, rigida, grigia, manipolatoria, impositiva di regole illogiche e prive di anima, con volti impresentabili come quelli di Junker, Schultz, Van Rompuy, ecc…

L’ombra di questo soffocante impero manipolatorio, incapace di adoperare il guanto di velluto come ha sempre fatto il potere massonico inglese, si è rivelata insopportabile.

Un popolo che si è sempre sentito coraggiosamente libero, nel bene e nel male. Libero di predare il mondo con il proprio impero, ma anche di esportare cultura, buona amministrazione, legalità e organizzazione sociale. Libero di farsi portatore di una finanza e di una industria estremamente aggressive, ma anche di essere con grande sacrificio al cuore della resistenza e della vittoria sul nazi-fascismo.

 

E’ vero che nella campagna per la BREXIT hanno giocato elementi di tipo egoistico, come quello del rifiuto di accogliere ancora più immigrati. Ma proprio la società britannica non può essere accusata di non saper gestire i flussi migratori. Si tratta invece del più grande esempio al mondo di assimilazione ed integrazione di milioni di persone in modo equilibrato e massiccio. Tale da generale crescita e non creare enormi spaccature e disagi sociali come in altri paesi.

Proprio questo sistema equilibrato ed estremamente efficace di assorbimento di grandi flussi rischiava ora di essere messo in crisi dall’emergenza immigratoria. Una ondata gestita volutamente malissimo dall’Europa, per favorire le oscure trame di strategia della tensione continentale dei gruppi di manipolazione che sono dietro al progetto euro-mondialista.

I due grandi temi scelti dai poteri oscuri per fare strategia della tensione sono il conflitto Occidente-Islam e lo scontro tra euro-mondialisti e libertari, definiti in modo spregiativo “populisti”. E proprio in queste direzioni vedremo ancora svilupparsi le trame manipolatorie dei poteri oscuri. Tras le quali particolarmente insidiosa quella di “assegnare” il fronte libertario alle “cure” della destra europea più becera. Per renderlo meno credibile.

 

Fuori da questa Europa soffocante, la Gran Bretagna potrà essere più libera di fiorire, anche economicamente, contando sulla propria struttura industriale, commerciale e finanziaria e sulle proprie storiche connessioni dirette con il resto del mondo. Ma non è da escludere che il fronte oscuro antilibertario e mondialista decida di sviluppare una strategia della tensione antibritannica fatta di terrorismo, scandali, e pressioni speculativo-finanziarie.

Bellissimo l’ideale europeista, anche quello mondialista, come libera unione di tutti i popoli, come rottura di tutte le barriere politiche, sociali, religiose, economiche e culturali. Ma non se questo ideale diventa lo strumento e l’alibi per creare progressivamente un dittatoriale e antidemocratico “Grande Fratello” di impronta orwelliana. Come fino ad ora si è fatto, sacrificando la libertà e la sovranità dei popoli europei.


Nei prossimi giorni e settimane torneremo sull’argomento BREXIT, che sarà per mesi al centro del gioco politico internazionale. Ma per ora, sia pure in mezzo a preoccupazioni di tipo pratico, che potrebbero parzialmente coinvolgere tutti, esprimiamo la nostra grande soddisfazione:
in un momento di grandi macchinazioni mondiali anti-coscienza, uno dei popoli più coraggiosi e consapevoli d’Europa ha mostrato con forza il proprio amore per la LIBERTA’.

Sapremo fare altrettanto?

 

brexit

 

 

Può interessarti anche: 

 

BREXIT

condividi questo articolo:

articoli correlati

Corsi Online
Una nuova sezione in costante aggiornamento dalla quale è possibile seguire alcuni dei nostri corsì online.
Maggiori informazioni
Corso Online: "I Rapporti Con Gli Altri"
Grandi sfide e grandi opportunità. Un esame approfondito del più difficile ambito della nostra vita:
la rete delle nostre
relazioni umane.
Con Fausto Carotenuto
Maggiori informazioni
Corso Online: "Angeli - La Loro Presenza
Nella Nostra Vita"
Chi sono e cosa fanno,​
come riconoscerli e comunicare con loro.​
Con Fausto Carotenuto
Maggiori informazioni
Corso di Sviluppo dei Talenti Spirituali
Un importante percorso di approfondimento e di sviluppo dei talenti speciali che ognuno di noi porta con se per contribuire al benessere ed alla crescita della rete umana.
A cura di Fausto Carotenuto
Maggiori informazioni
Seminari e Conferenze
Consulta il nostro calendario aggiornato per vedere gli eventi in programma in Italia.
Maggiori informazioni
Corsi Avanzati
A seguito del percorso biennale “Sviluppare i Propri Talenti Spirituali” è possibile accedere ad un terzo anno con due possibili specializzazioni annuali:
Master dell’Accademia dell’Arte e Master dell’Accademia della Salute.
Maggiori informazioni
Libri di Fausto Carotenuto
La nostra collana offre una serie di approfondimenti di facile accesso alle diverse tematiche spirituali affrontate nei nostri corsi e seminari.
Maggiori informazioni
Precedente
Successivo

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali
Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali
Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.