PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

La preghiera serve ancora?

preghiera2Chiedi e ti sarà dato…

Ma cosa chiedere?

Pregare non è chiedere che Qualcuno faccia qualcosa per noi,

ma chiedere luce per sapere noi cosa fare.

Per migliorare noi stessi ed il mondo intorno a noi.

E per essere messi nelle condizioni di farlo al meglio.

preghieraCosì la preghiera ha ancora un senso quanto mai profondo e utile nella vita…

 

nell’epoca dello sviluppo della coscienza.

Se Qualcuno intervenisse al posto nostro a risolvere i nostri problemi la nostra coscienza semplicemente non crescerebbe.

Pregare è fare il vuoto dentro di noi, spinti dal cuore…

creare lo spazio per lasciare entrare luminose intuizioni divine…

e “scaricarle” con amore nelle nostre azioni quotidiane.

Senza trattenere nulla “per noi”.

Anche le vere conoscenze, se trattenute per noi, ci fanno male…

Tutta la creatività divina vuole fluire tramite noi dal mondo spirituale all’ambiente e alle persone intorno a noi…

e sta a noi arricchirla del “colore” unico dei nostri talenti e della nostra creatività,

della particolare tonalità della nostra luce

e dell’inconfondibile colore del nostro cuore…

Come e dove metterò oggi la mia goccia d’amore?

preghiera3

tags

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel