PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

La marea montante del vaccinismo dilaga sui media e negli ambienti politici. Facciamo qualcosa.

  • Salute
  • La marea montante del vaccinismo dilaga sui media e negli ambienti politici. Facciamo qualcosa.

vaccinismo

 

Negli ultimi giorni risulta chiaro che la “vulgata” di regime, attraverso i partiti – di governo e di opposizione – è ormai che i vaccini, così come sono, sono cosa sacrosanta ed intoccabile: bene è che siano comunque obbligatori.

Il dibattito – quel poco di dibattito che è stato consentito fino a qualche settimana fa – è finito.

Chi vuole che la vicenda dei vaccini sia chiarita, investigata bene, e che questi vaccini mal fatti e dati “a valanga” ai bambini vengano ripensati, viene relegato in una tribù di invasati fanatici e fuori di testa.

 

Tutti parlano della Scienza che vuole questo. E non dicono che non c’è solo questa scienza vaccinista e fortemente corrotta dall’industria farmaceutica e dai poteri anticoscienza, ma ce n’è anche per fortuna una fatta da scienziati rispettabilissimi e indipendenti di grande valore, che dice che questi vaccini, così come sono proprio non vanno bene.

Il regime sta imponendo il silenzio, una vera e propria “damnatio memoriae” su questo punto fondamentale, così come sempre hanno fatto le forze anticoscienza di fronte ai migliori impulsi della società umana. Dagli egizi agli etruschi, fino agli gnostici, ai templari, al vero Rinascimento ed alle grandi spinte coscienziali emerse nel secolo scorso.

Risulta evidente ormai che i partiti e i media, vecchi o nuovi che siano, fanno parte dello stesso schema di regime anticoscienza, e che sono solamente uno strumento di manipolazione delle masse. Sia dei loro impulsi peggiori, per eccitarli, che di quelli migliori, per addormentarli.

Ma tanti di noi sono ben svegli, e si rendono conto della scandalosa manovra di accerchiamento della verità che è in atto.

NON RESTIAMO PASSIVI.

Facciamoci sentire ovunque possibile, con i media, con le persone intorno a noi, con i partiti e nei partiti… Ovunque possibile per non consentire questo nuovo crimine dell’addormentamento delle coscienze e della devastazione dei corpi di tanti bambini.

L’età della coscienza è l’ETA’ DEL CORAGGIO!

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel