PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

I cittadini USA pagano 2 miliardi di dollari per assistere ad una farsa

obamaromney2scritteSì, secondo le più recenti previsioni entrambi i candidati alla Casa Bianca arriveranno a ricevere da sostenitori vari almeno 1 miliardo di dollari per uno. Un record assoluto, nonostante i tempi di crisi.

E per fare che? Per comprare palloncini, stampare manifesti, organizzare cene, apparizioni televisive, adesivi, magliette, coffee mugs, bandierine e cose varie…

Con quei soldi buttati al vento nei paesi poveri si mandano avanti 4000 ospedali per un anno.

Invece negli Usa ci si manda avanti la farsa del finto scontro tra due facce solo apparentemente diverse degli stessi poteri di manipolazione mondiale.

Certo, due miliardi di dollari sono una bazzecola rispetto ai 700 miliardi di dollari di spese militari che chi vincerà si appresta a gestire ogni anno.

Secondo l’Onu un programma decennale di spese ed investimenti per eliminare totalmente la fame dal mondo costerebbe meno della metà del bilancio militare USA di un solo anno.

Ma ai contendenti questo proprio non interessa. Loro sono lì che spillano soldi alla gente comune in donazioni per la loro campagna elettorale. E che ricevono enormi contributi dalle grandi compagnie americane, in testa a tutti la grande finanza responsabile della crisi mondiale, poi i lobbisti, poi tutte le principali industrie, incluse quelle militari, farmaceutiche, elettroniche, alimentari, petrolifere… I fondi arrivano da tutti quelli che fabbricano i peggiori incubi per questa terra.

Perché danno tutti questi soldi proprio a questi due uomini? Evidentemente perché danno concrete garanzie che eleggendo uno di loro i fabbricatori di incubi potranno continuare a farlo e a guadagnarci.

E poi i candidati con quei denari vanno in TV a fare a gara a sparare panzane su chi di loro sarebbe più bravo a rimettere a posto i danni provocati proprio dai loro principali finanziatori e supporters…

Naturalmente una farsa…

E gli americani la pagano con un biglietto da due miliardi di dollari!

Proprio una simpatica democrazia…

Ecco, noi non ci ispiriamo a quel modello, non lo vogliamo… anche se ci rendiamo conto del fatto che il superstato Europeo va dritto verso quella direzione.

Noi no. La nostra coscienza non seguirà quella strada. Noi vogliamo chiarezza, onestà, saggezza, amore per la gente e per madre terra. Noi non vogliamo governanti che non siano chiaramente così. In modo trasparente ed evidente. Non ci faremo imbrogliare più da chi farà solo finta di essere saggio ed onesto per rubare ed usare un potere decisionale che è dei cittadini.

Se accetteremo la falsa politica dentro di noi saremo suoi schiavi. Ma se nei nostri pensieri e sentimenti ne vedremo chiaramente i limiti e non ci lasceremo condizionare, rimarremo liberi comunque. Sempre.


leggi anche questo: http://coscienzeinrete.net/politica/item/898-obama-romney-la-fiera-delle-panzane%E2%80%A6

l’aquila, libera e maestosa… archetipo di una libertà americana che un giorno dovrà rinascere!

aquila



condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.