La road-map Europea per i vaccini: Goebbels ne sarebbe stato fiero.

In questi giorni sta facendo il giro dei social la “road-map on vaccination“, ovvero il documento programmatico delle attività che la UE deve intraprendere nel periodo 2019-2022 per “rafforzare la cooperazione contro le malattie prevenibili dai vaccini”.

Un documento programmatico apparentemente di buon senso, che però pone interrogativi inquietanti.

Per 3 motivi:

  1. alcune delle attività elencate sembrano più mirate al controllo della popolazione europea che al suo benessere;
  2. si parla di rafforzare partnership con – e seguire linee guida di – pochissimi enti, apparentemente diversi, ma profondamente collegati tra loro (e vedremo chi).
  3. nel documento manca un aspetto fondamentale: l’istituzione di organismi indipendenti che valutino la reale necessità, efficacia e gli eventuali danni dei vaccini.

di Enrico Carotenuto (altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu
Close Panel