Arte e Cultura

Balasso Testimonial Mercedes

07 Giugno 2013 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

CIR balassoMercedesEcco un altro dei video di Natalino Balasso, autore, attore e comico veneto, che esprime in maniera dissacrante, popolare, ma realmente profonda, alcuni concetti di cui si parla poco, ma che sono alla base delle "storture" nella nostra società globalizzata.

Vale la pena di guardarlo fino alla fine.

Balasso Testimonial Mercedes - 4.5 out of 5 based on 2 votes

Biennale? Meglio L'Art Brut

06 Giugno 2013 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

artbrut1A quel mondo dell'arte contemporanea in cui si consumano biennali e mostre che non riescono a suscitare nessuna emozione se non quel sentimento di profondo sconforto per una espressione umana arrivata al capolinea, divorata dalla convenzione delle forme pensiero dominanti e sotto la dittatura economica e mediatica, noi di Coscienze In Rete preferiamo, per amore della positività, quel bisogno irrefrenabile di creare da parte di uomini e donne che non stanno nei canoni della così detta normalità, che non sono artisti per mestiere ma vivono uno stato di alterazione così detta patologica, ma che ci sembra, a dispetto di tutti, riuscire a comunicare emozioni reali e sincere. Si tratta di opere che incredibilmente sono meno terrifiche, meno spaventose delle paranoie ostentate dell'artista contemporaneo. Forse, perché l'intento è puro. forse perché non pretende nulla e non chiede, rivela al mondo il proprio stato. La propria condizione.

Biennale? Meglio L'Art Brut - 5.0 out of 5 based on 3 votes

Ecologia e complessità, State of the Net 2013

05 Giugno 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

sotn13La complessità non è solo del Web ma anche dei rapporti che si creano tra essa, gli individui e l'ambiente. In due giornate (il 31 maggio ed l'1 giugno), al molo IV del porto di Trieste, State of the Net 2013 ha visto salire sul palco numerosi esperti del variegato mondo della Rete che hanno dato la loro opinione sul tema della complessità.

Non è più possibile per gli ecologisti o i semplici amanti della Natura prescindere da un fenomeno come quello dei social media, non solo perché le nostre vite sono sempre più influenzate dalla rete, come ci viene spiegato da Vincenzo Cosenza, social media strategist per Blogmeter o da Daniele Bernardi, solution engineer per Facebook ma perché la stessa ecologia non è più un fenomeno di nicchia come negli '70. L'agenda ecologica è entrata nel discorso comune e allora saper usare facebook, twitter o i blog diviene indispensabile, l'ecologista o l'appassionato è gioco forza un media activist.

Di Luca Vivan

Ecologia e complessità, State of the Net 2013 - 4.5 out of 5 based on 2 votes

Bill Viola - Quando la Visual Art è di vitale importanza per la comprensione dell'essere

03 Giugno 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

Bill Viola è uno dei pochi artisti contemporanei che usa il fare artistico come mezzo per la propria riflessione spirituale, il passaggio tra la vita e la morte, il senso della vita, l'uomo e il senso delle emozioni umane, l'essere e il manifestarsi.

"Una delle cose che la videocamera mi ha insegnato è stata quella di vedere il mondo, lo stesso mondo che vedono i miei occhi, nel suo essere metaforico e simbolico. Questa condizione è infatti sempre presente, latente nel mondo che ci circonda". (Bill Viola)

La video arte si afferma nel contesto artistico degli ultimi anni sessanta, ed è proprio in questi anni che Bill Viola inizia la sua carriera artistica, attestandosi come uno dei degli esponenti di spicco di tale corrente, artista unico e geniale.

Bill Viola

Piano piano on the road

22 Maggio 2013 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

celletti 1Alessandra Celletti, pianista e compositrice romana, crede, come noi di Coscienze In Rete, che l'arte debba essere bene comune, non solo un bene di mercato. Per questo ha ideato un progetto interessantissimo per portare il suo pianoforte e la sua musica in luoghi dove nessun pianoforte è mai giunto prima.

Alessandra vuole portare la musica per l'Italia, offrendola in maniera gratuita a chi non se la può permettere, e nei luoghi dove non esistono strutture dove ascoltare musica dal vivo.

 

Piano piano on the road - 4.5 out of 5 based on 2 votes

CinemAmbiente 2013

21 Maggio 2013 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

Cinemambiente2013Vale proprio la pena di seguire l'attesissima edizione del film festival CINEMAMBIENTE giunto al 16 ° anno di programmazione. Il festival si terrà dal 31 Maggio al 5 giugno a Torino.
Guardate il sito, ci sono tutti i riferimenti in archivio e un canale di cinemambiente TV!

Balasso Economista del Governo!

18 Maggio 2013 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

BalassoPer chi non lo conoscesse, Natalino Balasso è un attore, scrittore e comico veneto. Negli ultimi anni ha fatto uscire na serie di video autoprodotti nei quali mette a nudo la realtà del vero confronto che viviamo nella nostra epoca: quello tra (in)civiltà della predazione e coscienza.

Balasso Economista del Governo! - 1.0 out of 5 based on 1 vote

Sessismo, iniziamo col migliorare l’immagine delle donne in pubblicità

17 Maggio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

Per il Global Gender Gap Report, che misura il divario tra uomini e donne, l'Italia occupa l'80° posto su 135 paesi monitorati. L'Italia non consentirebbe alle donne le stesse opportunità di guadagno, carriera e accesso a ruoli politici degli uomini, nonostante da vent'anni le nostre Università laureino più donne.

Pubblicità sessista

Sessismo, iniziamo col migliorare l’immagine delle donne in pubblicità - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Quando si dice metterci l’anima!

16 Maggio 2013 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

Difficilissimo è parlare bene dell'arte contemporanea, quasi impossibile, perché all'arte e agli artisti è stato sottratto il ruolo principale: quello spirituale. Tantissimi artisti per campare imitano il linguaggio della produzione industriale realizzando oggetti ed immagini, come fanno i designer e i pubblicitari, in cui lo scopo non è quello di essere canali di una bellezza più alta, il fine è vendere deviando la bellezza verso il basso, e usandola come modello attrattivo. 

quando si dice1

Quando si dice metterci l’anima! - 1.0 out of 5 based on 1 vote

Sanddornbalance - la performance della concentrazione

16 Maggio 2013 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

Miyoko ShidaSi chiama Sanddornbalance, è un numero inventato dall'artista circense Mädir Eugster, direttore della compagnia Rigolo Swiss Nouveau Cirque.

Per 15 anni Mädir è stato il solo al mondo ad eseguire il numero.

 

Piramide Maya rasa al suolo per fare una strada.

15 Maggio 2013 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

Piramide NohmulE' successo in Belize: gli operai impegnati nella costruzione di una vicina strada, avevano bisogno di pietrisco. Hanno avuto la geniale idea di demolire la vicina piramide maya di Nohmul, vecchia almeno di 2300 anni, e d'inestimabile valore storico e archeologico. La piramide è stata distrutta oltre qualsiasi possibilità di riparazione. La società di costruzioni che impiega gli operai declina la responsabilità affermando che non sapesse dove gli operai si procuravano il materiale (sigh!)

Non è neanche a prima volta che uno scempio simile avviene in Belize: Sempre per ottenere pietrisco per le strade, sono stati distrutti sia il complesso di San Estevan, e le due piramidi principali di Louisville.

Quindi sembra per lo meno strano che il costruttore non fosse al corrente per lo meno del rischio.

Fin dove si possono spingere la stupidità e l'ingordigia?

Scoperta un altra Nazca!

13 Maggio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

Straordinari geoglifi a spirale scoperti nel deserto del Sud Africa: una perduta città del Kalahari?
L'erosione del vento e una minuziosa osservazione del territorio hanno permesso l'incredibile scoperta, grazie all'ausilio di Google Maps, di una vasta regione del deserto del Kalahari su cui sono presenti decine di spirali e altre forme geometriche incise sul suolo.

Paragonabili in dimensioni alle famose Linee di Nazca, ma molto più complesse del punto di vista geometrico, le Linee del Kalahari potrebbero potenzialmente indicare la presenza di un'antichissima città che esisteva sulla vasta distesa sabbiosa del Sud Africa.

Kalahari2

Scoperta un altra Nazca! - 4.7 out of 5 based on 3 votes

Ogni artista è Pontefice

10 Maggio 2013 Scritto da Fausto Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

angelotristeOgni artista che si renda conto della propria missione è un pontifex, un creatore di ponti tra cielo e terra e fra terra e cielo.

Ogni artista che si renda conto della propria missione è un anghelos, un messaggero divino che finalmente schiude le ali per portare massaggi dello Spirito.

Attraverso le sue opere gli impulsi spirituali cosmici, le grandi forme pensiero, i grandi sentimenti divini diventano umani.

E le coscienze umane possono riempirsene, spargerli nella azioni e nelle relazioni terrene, e vibrare vero il cielo.

Ora bisogna che gli artisti se lo ricordino… si ricordino di avere una funzione sociale di avanguardia per l’Umanità, che non ha nulla a che vedere con il successo personale…

Ma con un talento che se esiste è per aprire le ali e spargere incanto, amore, consapevolezza tutto intorno nella rete umana.

Ogni artista è Pontefice - 4.0 out of 5 based on 9 votes

SAINKHO IN CONCERTO!

09 Maggio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

SAINKO LOCANDINA fb OKCoscienze In Rete è lieta di presentare Sainkho Namtchylak, una delle più grandi vocalist del mondo.

Sainkho terrà un workshop ed un concerto presso La Locanda Della Quercia Calante (Castelgiorgio, TR), sabato 25 maggio.

Un'occasione imperdibile di ascoltare dal vivo e apprendere tecniche di canto da una leggenda vivente.

Sainkho ha portato il canto armonico, ovvero la tecnica con cui è possibile emettere più suoni contemporaneamente, nel jazz e nel blues, diffondendo questa tecnica tipica del suo popolo in tutto l'occidente. Anche a lei si sono ispirati personaggi come Demetrio Stratos, famoso per aver importato la tecnica in Italia.

SAINKHO IN CONCERTO! - 3.0 out of 5 based on 2 votes

Il palco a pedali!

08 Maggio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

palco-a-pedali2Metti un medico, un pediatra, che si muove sempre in bicicletta e che suona in un gruppo ormai storico. Metti la passione per l'ecologia, la voglia di sensibilizzare, di divertirsi e anche di raccontare. Metti un po' di ingenuità, di quella sincera, che ti fa rischiare un pochino perché ci provi anche gusto ed è sempre bello vivere piccole sfide, nella vita quotidiana, così come negli eventi speciali.
Questi sono solo alcuni degli ingredienti che i Têtes de Bois (teste di legno!) hanno messo in gioco per realizzare un'impresa simpatica, alternativa e geniale quanto basta per essersi fatti conoscere molto in Italia, ma non ancora abbastanza.

 

Artisti dell'aria

04 Maggio 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

A volte basta alzare gli occhi per vedere il divino esprimersi in tutta la sua arte.

Uccelli1

Artisti dell'aria - 3.0 out of 5 based on 2 votes

Voci da conoscere

25 Aprile 2013 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

EsperanzaOggi propongo due voci femminili assolutamente meravigliose, tre le migliori del panorama Jazz: Esperanza Spalding e Gretchen Parlato.

Due ragazze colme di talento, che hanno anche collaborato tra di loro. La Parlato è considerata uno delle migliori giovani vocalist, mentre la Spalding, oltre ad una capacità vocale a dir poco superba, compone lei stessa i suoi brani, e nelle performance dal vivo, oltre a cantare, con le sue evoluzioni al basso diventa la base ritmica della band. Insomma, una in grado di fare duetti vocali con Bobby McFerrin ed allo stesso tempo di farci muovere il bacino imponendo il suo groove morbido col basso.

Ho scelto per voi due brani iconici delle due artiste. 

Buon ascolto!

Voci da conoscere - 5.0 out of 5 based on 5 votes

La storiella scritta da Gino Strada insieme alla figlia Cecilia: da leggere e diffondere !

24 Aprile 2013 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

Gino StradaGino Strada, il medico fondatore di Emergency, ha scritto questa storia insieme a sua figlia Cecilia, per spiegare ai bambini il significato di parole come "diritti", "pace", "uguaglianza".

La storiella scritta da Gino Strada insieme alla figlia Cecilia: da leggere e diffondere ! - 4.3 out of 5 based on 50 votes