Il bellissimo esempio di Giuseppe e della sua Convert. Una buona notizia per cominciare il nuovo anno !

giuseppemoro1Va veramente tutto male? No: è, solo questione di amore e di coscienza. Quando ce li mettiamo, le cose vanno bene, in modo a volte sorprendente. Ma di cosa parliamo?

Se venite alla nostra base – la base di Coscienze in Rete - la Locanda della Quercia Calante, potete vedere tre bellissime “vele” fotovoltaiche che inseguono il sole dalla mattina alla sera per produrre energia elettrica pulita. Dieci anni fa il nostro amico Giuseppe Moro, “Peppe” per noi – uno “dei nostri”, un imprenditore sempre attento a tutto ciò che è socialmente utile e buono, ci propose di montarle alla Locanda. E a noi piacque molto questa idea di tre enormi girasoli che inseguivano il Padre Sole con un continuo gesto d’amore e di riconoscenza. Lo fanno da un decennio, e per noi e per i nostri ospiti è un piacere ogni tanto vedere come procede il movimento, l’andamento di questo bel rapporto d’amore.

Nelle scorse ore abbiamo visto il volto di Giuseppe su diversi giornali, che riportavano con sorpresa un evento ben diverso dalla solita descrizione delle cattiverie, delle predazioni e del Male diffusi nel mondo. Scrivevano che Giuseppe, visto che la sua società nell’ultimo anno - proprio producendo tanti girasoli fotovoltaici - ha triplicato il proprio fatturato, ha deciso di dare ai suoi dipendenti due stipendi in più. Sì: proprio due stipendi in più. Trovando “naturale” condividere con i propri collaboratori il risultato di un buon lavoro fatto insieme.

 

continua a leggere in basso...

Così come qualche anno fa aveva deciso di pagare l’IMU ai propri dipendenti.

Che bella cosa, non trovate?

Come può essere bello, come può scaldare il cuore ed attivare la mente in senso positivo vedere una coscienza che ha il cuore caldo, le idee chiare e il coraggio di attuare qualcosa di veramente buono. Anche e proprio in totale controtendenza. Che bellissimo esempio di fattività positiva !

Ecco la parola “esempio”.

Voi direte: che bello… ma tantissimi fanno il contrario.

Ecco smettiamo di farci annichilire da quello che non va, ed usiamolo solamente per reagire e contribuire anche noi, qualsiasi cosa facciamo, ad andare nelle direzioni giuste. Che esempi del genere ci indicano con forza.

Che le anime coscienti ne traggano coraggio.

Il denaro, ad usarlo bene, è come il sangue per l’organismo: porta vita, ma deve circolare liberamente ovunque nella società. Se un organo lo tenesse per sé farebbe ammalare il resto del corpo. Così come fanno tanti imprenditori, finanzieri, commercianti, professionisti, politici, pensando che il bene sia tenere – stupidamente - invece che distribuire con saggezza.

Il gesto di Giuseppe non solo è “caldo” dal punto di vista dell’impulso amoroso, ma è anche “illuminato” dal punto di vista della coscienza, in quanto aiuta le persone ad essere migliori, le incoraggia a lavorare meglio e con maggiore cura ed entusiasmo. E quindi fa anche bene alla sua azienda, la Convert Italia, dal punto di vista dell’efficienza e della solidità.

Distribuire con saggezza è un gesto intelligente sia dal punto di vista del cuore che dell’utilità sociale.

Per chi volesse saperne di più, ecco un link giornalistico: http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_gennaio_01/azienda-romana-triplica-fatturato-regala-due-mensilita-dipendenti-53493ee8-d010-11e6-a287-5b1c5604d8ca.shtml

Vota questo articolo
(6 Voti)
Il bellissimo esempio di Giuseppe e della sua Convert. Una buona notizia per cominciare il nuovo anno ! - 4.8 out of 5 based on 6 votes