L'oro Blu

Oro Blu1L'acqua è il bene comune per eccellenza, ma dal 1992 l'ONU definisce l'acqua come un "bene economico", con tutte le conseguenze del caso.

Da quando il prototipo di superstato mondiale (l'ONU, appunto) ha definito l'acqua in questo modo, le conseguenze sono state catastrofiche.

Questo bellissimo documentario espone il problema dell'acqua in tutte le sue sfaccettature e ripercussioni.

Chiunque siamo, in qualsiasi paese viviamo, presto dovremo fare i conti con questo problema. Che, come al solito, deriva dal nostro rapporto con la materia e lo spirito.

Blue Gold: World Water Wars è un documentario premiato nel 2008 a San Bozzo, basato sul libro: "Oro Blu: il diritto di interrompere il furto delle Società idriche mondiali" di Maude Barlow e Tony Clarke. È stato prodotto da Mark Achbar (The Corporation) e Si Litvinoff (L'uomo che cadde sulla Terra), e narrato da Malcolm McDowell. Il film è stato proiettato la prima volta il 9 ottobre 2008, presso il Vancouver International Film Festival. Blue Gold: World Water Wars esamina le implicazioni ambientali e politiche di approvvigionamento di acqua in diminuzione sul pianeta, e postula che le guerre in futuro saranno combattute per l'acqua. Il film mette in luce anche alcune storie di successo di attivisti di acqua in tutto il mondo e fa notare la forte necessità di un'azione comunitaria.

 

BLUE GOLD - WORLD WATER WARS

Purtroppo youtube ha rimosso la versione sottotitolata. Questa la versione in lingua originale (inglese). E' però possibile attivare la traduzione automatica dei sottotitoli utilizzando il tasto apposito nella barra di controllo del player video.

Vota questo articolo
(0 Voti)