PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Ventiseienne determinato a salvare le risorse idriche del suo paese risana 10 laghi in 5 anni.

  • Ecologia
  • Ventiseienne determinato a salvare le risorse idriche del suo paese risana 10 laghi in 5 anni.

Questo ingegnere di 26 anni non sopportava di vedere i fiumi e i laghi del suo paese tormentati dalla siccità e dall’inquinamento – così decise di fare qualcosa al riguardo.

Ramveer Tanwar aveva appena terminato il suo ultimo anno di università nel 2013, quando si peroccupò dello stato del suo villaggio natale nell’Uttar Pradesh (India). La regione aveva già attraversato 13 periodi di siccità in soli 15 anni e le comunità locali ne soffrivano.

Anche se molti degli anziani abitanti del villaggio erano ignari della gravità della situazione, Tanwar si sentì in dovere di agire e stimolò i suoi coetanei più giovani ad aiutarlo a cambiare le cose.

“Avevo parlato con i bambini del villaggio all’epoca e anche loro volevano fare qualcosa per le risorse d’acqua morenti”, ha spiegato Tanwar in un’intervista . “Quando hanno provato a parlare con i loro genitori, gli adulti si sono rifiutati di credere che la mancanza d’acqua fosse un problema reale.”

Tanwar iniziò a viaggiare di casa in casa per insegnare ai residenti la condizione critica delle risorse idriche locali. Reclutò i suoi compagni studenti per riunire settimanalmente gli abitanti del villaggio e trovare insieme un modo per resucitare i loro laghi e i loro fiumi…

tanwar2Mentre gli insegnamenti di Tanwar cominciavano ad ispirare sempre più persone, iniziarono collettivamente a trasportare via tutta la spazzatura dalle loro riserve d’acqua e piantarono alberelli attorno al perimetro dei bacini per proteggere la costa.

Per evitare che altri rifiuti finissero nell’acqua, Tanwar e il suo equipaggio hanno installato dei doppi sistemi di filtrazione dell’acqua realizzati usando il legno e l’erba. Ha anche esortato gli allevatori locali di pesci a introdurre dei pesci da fondo acquatico in modo che potessero rimuovere le particelle inquinanti più piccole e mantenere l’acqua pulita.

Da quando Tanwar ha iniziato i suoi sforzi di pulizia “Jal Chaupal” in India cinque anni fa, ha contribuito a far rivivere 10 laghi in tutta la regione, e la sua iniziativa ha innescato maggiori sforzi di conservazione in oltre 50 villaggi.

Ispirato dal suo successo, il governo dell’Uttar Pradesh ha instaurato dei gruppi di tutela delle risorse idriche in ogni distretto dello stato – assumendo Tanwar come coordinatore del programma.
Dal momento che il governo non ha molti finanziamenti, Tanwar ammette che è spesso costretto a pagare di tasca propria per varie spese e forniture per il programma.

Lavora anche 6 giorni a settimana dal tramonto alla sera, ma dice che non gli importa delle lunghe ore o del magro stipendio; è semplicemente entusiasta di continuare i suoi sforzi di conservazione, così da poter proteggere l’acqua dell’India.

Fonte: https://www.goodnewsnetwork.org/determined-to-save-his-countrys-water-supply-26-year-old-has-revived-10-lakes-from-a-polluted-mess/

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel