PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

La moschea in chiesa

Quando Alia Kamareddine si stabilì a Oxford (Nuova Scozia, Canada), la Moschea più vicina in cui poteva pregare era a Halifax-che dista due ore in auto.

Alia era dispiaciuta di poter andare in moschea solo una volta all’anno, e con l’arrivo di altri musulmani nella cittadina, trovare un posto per il culto era diventato un argomento sempre più rilevante.

Per fortuna, lei e gli altri musulmani nella sua comunità ora hanno uno spazio religioso più vicino a casa, anche se è non convenzionale.

La Chiesa della Trinità Unita ora gli affitta una delle loro sale, in modo che Kamareddine, con gli altri membri del gruppo musulmano della comunità, abbia un posto in cui pregare.

Moschea in Chiesa1

L’affitto, tuttavia, è in realtà solo una cifra nominale per coprire le utenze utilizzate dal gruppo.

La “moschea all’interno di una Chiesa” avviata negli ultimi mesi, ha portato le due comunità religiose insieme e ha creato uno spazio per “la crescita e l’apprendimento”, riporta il sito della CBC.

Il gesto della Chiesa è particolarmente significativo poiché le 10 famiglie musulmane che frequentano la moschea si incontrano una volta al giorno per il Ramadan, il mese santo del digiuno – e i membri della Chiesa, dicono, sono stati “molto aperti e accomodanti”.

Fonte: https://www.goodnewsnetwork.org/instead-of-families-having-to-drive-2-hours-this-mosque-inside-a-church-brings-people-together/

tags

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel