PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

La campagna elettorale tra bugie e fantasia

  • Politica
  • La campagna elettorale tra bugie e fantasia

CIR ElettoraleMi si nota di più se bacio un cagnolino o se spolvero la sedia dalle tracce del sedere dell’avversario? Sono più normale se mi tiro giù una birretta in diretta o se mi commuovo parlando della mamma? Buco meglio il video se faccio il simpatico frizzante o se faccio l’iracondogiustiziere?


Piaccio di più alla Gggente se parlo come loro e li faccio sentire ganzi come me o se parlo difficile e li faccio sentire dominati da uno più ganzo di loro? Mi smarco meglio dalla massa dei politici sputtanati se c’ho il loden e il trolley o se c’ho il maglioncino marchionne e la maserati in sosta vietata?

{youtube}yaiH2lGIvVw{/youtube}

Questi e altri interrogativi occupano le menti altrimenti leggere degli aspiranti alla guida del Paese. Come incontrare il favore del pubblico. Come calamitare sulle proprie persone, nella media piuttosto usurate per età e permanenza sugli schermi della politica, il gradimento del popolo. Logico che, essendo questo lo scopo prioritario del concorrente alle elezioni, egli è costretto a dare spettacolo, a tirare l’applauso.

Vive da settimane sull’orlo di un gigantesco proscenio, a sgomitarsi la parte di protagonista. Consapevole che non conta tanto il copione quanto la capacità di recitarlo bene. Commuovendo o divertendo. A noi, sprofondati nel buio della platea, non ci resta che ridere.

Articolo di: Lidia Ravera

Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/10/campagna-elettorale-tra-bugie-e-fantasia/494628/

tags

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel