PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Il Cane delle Fiandre

La statua è stata svelata il 10 dicembre 2016 davanti alla cattedrale di Anversa, e raffigura un giovane ragazzo e il suo cane, in omaggio ai protagonisti di un racconto inglese del 19° secolo che ha trovato fama in Giappone ben prima che nelle Fiandre, dove la trama è ambientata.

“A Dog of Flanders” è stato scritto dall’autrice britannica e attivista per i diritti degli animali Marie Louise de la Ramée, con lo pseudonimo di Ouida. Racconta la storia del giovane orfano Nello, che cresce con suo nonno in un villaggio vicino ad Anversa.

NelloPatrache1985Un giorno, Nello e suo nonno salvano un cane che è stato picchiato quasi a morte, e Nello e il cane, Patrasche, diventano inseparabili. Sebbene il libro sia ambientato nelle Fiandre, la sua fama nella regione è solo recente.

Dopo aver letto del libro nel necrologio dell’autore nel 1908, un diplomatico giapponese a New York ne inviò alcune copie a casa. La traduzione è ora una delle storie per bambini più note in Giappone, essendo diventata una lettura obbligatoria per gli scolari, e l’adattamento ad anime negli anni ’70 è stato un successo nazionale.

Le difficoltà della vita del ragazzo, il vento e la pioggia delle Fiandre e il tragico finale (in cui la cattedrale gioca un ruolo importante) si adattano perfettamente alla psiche nazionale giapponese. Stranamente, nessuno nelle Fiandre sapeva della storia fino alla prima traduzione negli anni ’80.

In risposta ai sempre più numerosi turisti giapponesi che chiedevano dove poter trovare i siti menzionati nel libro, nel 1985 il distretto di Anversa di Hoboken costruì rapidamente una piccola statua – che però non piacque ai turisti giapponesi, che non la trovano somigliante ai personaggi.

“Era ora che abbracciassimo la storia più letta sulle Fiandre nel mondo
– Tanguy Ottomer (Guida turistica)”

La guida della città di Anversa Tanguy Ottomer ha ritenuto che i due personaggi meritassero un tributo migliore. “La vecchia statua non rendeva giustizia alla storia”, dice.

Scoprì A Dog of Flanders 10 anni fa e si meravigliò che fosse così poco conosciuto, così ha avviato lui un progetto per costruire il nuovo monumento.

NelloPatrache1Ottomer viaggiò in Giappone per comprendere l’immaginario giapponese del racconto, e lui ed un amico iniziarono una campagna per finanziare una nuova statua, questa volta nel centro di Anversa. Un commerciante di diamanti cinese si è detto felice di fornire i fondi.

“Con il piano e il denaro, siamo andati dall’amministrazione della città: tutto quello che dovevano fare era dire” sì “. E lo hanno fatto. ”

Il monumento in marmo bianco di Nello e Patrasche rannicchiato sotto una coperta di ciottoli è stato creato dall’artista locale Batist Vermeulen, il cui nome d’arte è Tist. È stato inaugurato a dicembre 2016, di fronte alla cattedrale della città. “È un luogo che non avevamo mai osato sognare”, dice Ottomer, “ma è molto appropriato per la storia”.

Fonte: http://www.flanderstoday.eu/arts/boy-and-his-dog-new-public-sculpture-honours-literary-heroes

Traduzione di Enrico Carotenuto per Coscienzeinrete Magazine

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel