PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Il Campo Unificato: La fisica quantistica e la neuropsicologia concordano con i grandi mistici?

  • Spiritualità
  • Il Campo Unificato: La fisica quantistica e la neuropsicologia concordano con i grandi mistici?

fisica quantistica 1

La rivoluzione è cominciata. L’epoca in cui la scienza e la religione erano nemici contrapposti potrebbe essere vicina al termine. Questo documentario è semplicemente illuminante. Noi di Coscienzeinrete Magazine ci chiediamo come mai (e ci rispondiamo immediatamente!) sui media si parli tanto dei furbetti in parlamento, dei tatuaggi delle veline, ma si taccia completamente sui risultati e sulle conseguenze delle recenti scoperte della fisica.

 

 

 


{youtube}pSeoXbI-1KM{/youtube}

{youtube}HRlIHvob15Q{/youtube}

 

Nei primi due video, il professor John Hagelin, fisico teorico statunitense specializzato nella teoria delle superstringhe,fa un sunto della teoria del campo unificato. Il terzo video è il documentario completo “What the bleep do we know”, in cui molti scienziati, tra cui Hagelin, ci mostrano in maniera molto comprensibile, le ricerchei che hanno portato a questa teoria. Il documentario ha suscitato enorme interesse in tutto il mondo.

Cos’è il campo unificato? In parole povere è la vibrazione cosciente alla base dell’universo “fisico”. 

La fisica quantistica ci rivela come sulla scala di Planck (la misura più piccola di distanza), tutto diventi interconnesso. Come l’osservatore diventi parte dell’osservato. Come le probabilità della vibrazione diventino materia solo in presenza di un osservatore.

Le conseguenze che ne traggono sono rivoluzionarie, sconcertanti, e fondamentalmente concordanti con quello che i grandi illuminati spirituali hanno sempre detto fin dalla notte dei tempi.

La materia, l’universo fisico e le sue regole sono costrutti, come il “ponte ologrammi” sull’ Enterprise di trekkiana memoria.

Il tempo è bidirezionale, la materia non è la realtà. La realtà è la coscienza.

Dio non è un signore con la barba che ci mette alla prova e ci guarda di lassù. Dio è ovunque, sempre, e noi siamo punti di vista della coscienza di Dio, sperimentando il possibile, vivendo la materia, per imparare anche noi a creare universi. E non lo dice un santone eremita, lo dicono professori di fisica e di neuropsicologia ad Harvard.

Non vi sembra materiale da prima pagina su tutti i giornali del mondo?

 

WHAT THE BLEEP DO WE KNOW – ITA

{youtube}zTsVkdoqBjQ{/youtube}

 

Purtroppo la versione italiana del documentario è quasi un ora più corta della versione originale, che è questa qui sotto:

 

WHAT THE BLEEP DO WE KNOW – DOWN THE RABBIT HOLE – ENG – SOTTOTITOLI IN FRANCESE

{youtube}usMsTPg-hHk{/youtube}

 


 

 

 

tags

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel