PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Festa in discoteca, ma senza alcolici. E l’evento fa boom a Rovigo

  • Arte e Cultura
  • Festa in discoteca, ma senza alcolici. E l’evento fa boom a Rovigo

Una festa a base di divertimento e senza alcool, è successo a Rovigo allo “Student Party” con free bar totalmente analcolico. Molti ragazzi si sono divertiti con il the e i succhi di frutta di qualsiasi gusto. Questa idea è venuta a due ragazzi, Nicholas e Andrea ed hanno potuto organizzarla allo Studio 16 di Enzo Ferrari.

Questa festa analcolica è stata organizzata da Nicholas Gresele e Andrea Mazzetto ed ha riscosso un enorme successo. Inizialmente si era pensato di organizzarlo nel teatro della parrocchia di Boara Polesine ma, visti i numerosi partecipanti, il party è stato spostato nella sala della discoteca “Studio 16” di Arquà Polesine. Le regole principali erano: niente maggiorenni, i genitori erano inclusi. Tutto per far sentire i ragazzi a loro agio, inoltre c’è stato un notevole controllo all’entrata dove sono stati visionati con estrema attenzione tutti i documenti.

Festa Noalcol

Gli organizzatori hanno vietato l’accesso a chi si è presentato in stato alterato, sebbene fosse in possesso della prevendita.

Quindi, per questo party c’è stato un vero e proprio sballo ma senza alcol e droga. Lo scopo di questa innovativa idea è stato quello di dimostrare ai ragazzini di 14 o 15 anni che ci si può divertire anche con poco e senza utilizzare sostanze. Uno degli organizzatori, Nicholas Gresele, ha spiegato:

“Utilizzare droga e alcol è una condizione che ho notato purtroppo facendo un giro in centro a Rovigo è quella di vedere frotte di ragazzini che si sballano con super analcolici e spinelli. Io alla loro età giocavo con le figurine“, aveva raccontato ancora Gresele che ha 23 anni e organizza eventi di professione. Da lì è partita l’idea di un party speciale che, aveva anticipato il giovane, “verrà poi proposto una volta al mese a Rovigo“.

Lo scopo è quello di “offrire qualcosa di divertente anche a quella fetta di adolescenti che vuole divertirsi in modo sano”. L’evento è stato sostenuto anche dall’azienda Usl5 che ha collaborato con i comuni del rodigino ed è stato attivato un bus navetta a servizio dei teenager che volevano andare alla festa. Questo party “salutare” è stato realizzato lo scorso anno ed ha riscosso molto successo tanto da attirare la Rai.

Fonte: https://news.fidelityhouse.eu/notizie-curiose/veneto-la-festa-in-discoteca-senza-alcolici-e-un-successone-396244.html

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel