PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Solidarietà a La Pecora Elettrica

Migliaia di persone in piazza a Centocelle

Il quartiere di Centocelle e più in generale Roma si sono mobilitati per esprimere solidarietà ai titolare de La Pecora Elettrica, la libreria antifascista colpita da un’incendio doloso. La sera del 6 novembre  migliaia di persone sono scese in piazza per dimostrare la propria vicinanza ai titolare dell’attività che già lo scorso 25 aprile era stata distrutta da un incendio di natura dolosa.

Le persone in marcia agitavano cartelli a forma di pecora. Un gesto molto apprezzato dai gestori de La Pecora Elettrica che hanno però evidenziato a mezzo social di essere «ancora molto scossi e ci prendiamo qualche giorno per pensare. Non abbiamo attivato nessuna iniziativa di crowdfunding. Vi ringraziamo tutti per il grande sostegno che ci state nuovamente dimostrando».

Dalle prime ricostruzioni degli inquirenti emerge che nell’incendio appiccato nella notte tra martedì e mercoledì è stato utilizzato uno scooter come miccia per amplificare i danni. Dopo aver forzato la saracinesca del locale e cosparso i libri di liquido infiammabile gli incendiari avrebbero lanciato il motorino. Gli uomini dell’arma dei carabinieri della compagnia Casalina che indagano sul caso hanno acquisito i filmati di una telecamera interna al locale attraverso i quali sperano di trovare elementi utili alle indagini.

Fonte: https://www.dalsociale24.it/solidarieta-pecora-elettrica/

condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

articoli correlati

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi i nostri contenuti settimanali

Apprezziamo e rispettiamo i tuoi dati personali e la privacy. Inviando questo modulo, accetti che possiamo elaborare le tue informazioni in conformità con questi termini. Ti ricordiamo che utilizziamo la nostra Newsletter semplicemente per offrire un servizio in più ai nostri lettori, non cederemo mai il tuo indirizzo a terze parti per nessuna ragione. Leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi il menu
Close Panel