Vaccino Covid: AstraZeneca – siamo in buone mani?

Alla “joint venture” per produrre il vaccino Covid tra IRBM (IT) e Oxford University (GB) si aggiunge ora il colosso farmaceutico AstraZeneca (GB-USA).

AstraZeneca  entrò nel mercato dei vaccini il 19 giugno 2007 acquistando la società produttrice di vaccini MedImmune,  e pagandola 15,2 miliardi di dollari. L’acquisto fu dovuto principalmente alla scarsità di farmaci propri in sviluppo; mentre la Medimmune presentava una linea di farmaci in sviluppo molto promettente ed economicamente consistente in grado di garantire un futuro alla stessa AstraZeneca.

Molti analisti finanziari ritennero eccessivo (“difficile da razionalizzare”) il prezzo pagato da AstraZeneca per l’acquisizione di MedImmune. (Fonte)

AstraZeneca, come quasi tutte le grandi multinazionali del farmaco,  ha attraversato scandali e pagato multe salatissime per attività illecite.

E’ importante conoscere certe cose per poter prendere decisioni informate.

di Alessandro Bissa

(altro…)

Continua a leggere Vaccino Covid: AstraZeneca – siamo in buone mani?