"Non voglio responsabilità".... funziona?

06 Marzo 2015
Pubblicato in Spiritualità

deresp"Qualcuno dice: «Assumermi delle responsabilità? Non se ne parla! Non mi sposerò e non avrò figli. Mi rifiuto di legarmi: voglio essere libero!».

Che illusione!

Interiormente costui sarà ancora più limitato di altri che hanno accettato delle responsabilità, degli obblighi, poiché quella sua volontà di essere libero non gli è stata ispirata da un ideale nobile e disinteressato.
Ci si libera solo assumendosi anzitutto i propri impegni, e non sbarazzandosi di tutti i doveri nei confronti della famiglia e della società.

Più terrorismo per toglierci più libertà

06 Novembre 2014
Pubblicato in Politica

roberthannigAccendo la TV al mattino presto in un albergo inglese e, mischiata ai soliti programmi molto civili su salute, case, arte, cucina, piante da giardino ecc.. ecco la faccia dura di un signore che parla con toni drammatici.

Chi è e cosa vuole?

E' Mr Hanningan, il capo del GCHQ, il servizio segreto inglese che con una megacentrale sita a Cheltenham ascolta tutte le comuicazioni del mondo e legge tutta la nostra posta elettronica... Alla caccia dei terroristi "cattivi". E perchè è così agitato oggi?

Arresti di anarchici in tutta italia

12 Giugno 2012
Pubblicato in Politica

libertàmarecome arrestare una forma pensiero…

Operazione del Ros, con arresti, contro appartenenti alla Federazione anarchica informale (Fai) e al Fronte rivoluzionario internazionale (Fri). Le accuse riguardano, tra l'altro, gli attentati del 2009 alla Bocconi, al Cie di Gradisca d'Isonzo; al dg di Equitalia a Roma, la Deutsche Bank di Francoforte e l'Ambasciata greca di Parigi nel 2011. Una serie di perquisizioni in utta Italia per altri 24 indagati.

Rumi, lo specchio infranto della Verità e la Libertà

07 Giugno 2012
Pubblicato in Spiritualità

rumiLa Verità è uno specchio caduto dalle mani di Dio

e andato in frantumi.

Ognuno ne raccoglie un frammento

e sostiene che lì è racchiusa tutta la Verità.

Manganelli usati contro la Libertà. Perchè l’attacco alla forma pensiero dell’anarchia?

26 Maggio 2012
Pubblicato in Politica


libertà"La minaccia anarcoinsurrezionalista è assolutamente da non sottovalutare. Oggi è il vero terrorismo che può offendere il Paese". Lo afferma il capo della polizia, Antonio Manganelli, prima della Festa per i 160 anni della Fondazione della Polizia.

Ma perché insistere sulla flebile pista anarchica? Perché qualcuno ha deciso che per fare strategia della tensione gli anarchici andavano proprio bene?