Tutto finisce sempre per produrre crescita di coscienza...

distesaOgni evento drammatico, ogni ruberia, ogni violenza o prepotenza del potere finisce sempre per produrre una crescita di coscienza.

Nonostante le intenzioni umane non fossero quelle, è il mondo spirituale che consente il sorgere e l’attuarsi solamente di quelle cattive intenzioni che sono suscettibili di produrre evoluzione e crescita delle forze di consapevolezza e di amore.

A beneficio di tutti coloro che ne sono coinvolti. E persino, prima o poi, di coloro che si sono fatti strumento di forze antievolutive. Questa la chiave di coscienza da usare per mantenere sempre una fede nella vita che guardi con curiosità e positività a qualsiasi evento.

E per coltivare una speranza che confidi nella grande, universale ed amorosa maternità del Mondo Spirituale nei confronti di tutti.

Sì, proprio di tutti...

 

Per questo, guardando agli eventi intorno a noi, sia a quelli del nostro quotidiano che a quelli prodotti dai grandi e devastanti poteri oscuri, non dobbiamo mai perdere la positività, la fiducia e la speranza. Un male fine a se stesso, nell'economia evolutiva dell'universo, non viene consentito.

Quello che fanno le forze anticoscienza finirà comunque per produrre un bene, anche se oggi proprio non lo vediamo.

Un bene per noi e per loro, che sono solo fratelli “un po’ indietro” nella impegnativa scuola d’amore che tutti siamo venuti a frequentare su questa bellissima Terra…

Guardiamo agli eventi, anche ai più drammatici, per coglierne le possibilità positive... e lavoriamo a trasmutarli in Bene.

Solo per questo ci vengono incontro...

Vota questo articolo
(25 Voti)
Tutto finisce sempre per produrre crescita di coscienza... - 4.8 out of 5 based on 25 votes