Crocetta dà via libera al mostro americano MUOS: una tradimento vergognoso della gente di Niscemi

25 Luglio 2013
Pubblicato in Politica

muos niscemiSCRITTEIl signor Crocetta – governatore della Sicilia - ha colto la palla al balzo di una relazione fatta dall’Istituto Superiore di Sanità, e favorevole alla ‘innocuità” del megaimpianto di radar americani MUOS, per fare brutalmente marcia indietro e tradire le aspettative della gente di Niscemi. E questo dopo che i suoi stessi tecnici avevano garantito la nocività per la salute di quegli impianti. E così ha “revocato la revoca” delle autorizzazioni a costruire il MUOS.

Il MUOS consentirà agli americani il controllo strategico mondiale dei propri droni killer e di numerose operazioni su vari scenari. Delle preoccupazioni delle popolazioni locali e delle mamme di Niscemi, costituite in comitato Mamme No MUOS, chi se ne importa…

Neanche Orwell...

09 Marzo 2013
Pubblicato in Politica

Neanche Orwell"Se sei seduto in un caffè, e qualcuno pensa che tu stia cospirando con un terrorista, potresti essere indagato o imprigionato se loro facessero valere le loro accuse. Ma non dovrebbero poterti sparare addosso un missile Hellfire". (Sen.Rand Paul)

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione)

Nell'assordante silenzio dei media ma soprattutto dei democratici che sembrano aver perso ogni pudore nella completa sudditanza al 'loro' presidente, solo un senatore repubblicano ha avuto il coraggio di fare un pesante ostruzionismo in Senato nei confronti delle incredibili leggi che consentono ad Obama di uccidere chiunque e dovunque nel mondo.

Una faccia pulita contro oscuri poteri

16 Gennaio 2013
Pubblicato in Politica

Il famoso blogger americano e prodigio del computer Aaron Swartz, che si era espresso apertamente contro la "kill list" del presidente degli Stati Uniti Barack Obama e contro gli attacchi informatici contro l'Iran, è stato trovato morto a New York.

Aaron Swartz

 

Piccoli droni crescono

14 Gennaio 2013
Pubblicato in Politica

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine)

Che a volte si possano incontrare opinioni veritiere sugli accadimenti contemporanei sulla stampa cosiddetta alternativa è abbastanza verosimile ma che qualcosa che assomigli alla verità possa arrivare nelle nostre case uncensored e magari in prima serata, credetemi, è davvero raro.

Eppure, incredibile ma vero, di tanto in tanto qualche sussulto d'intelligenza riesce a farsi largo tra le menzogne sistematiche del mainstream media.

predator-firing-missile4