StopTTIP, Vip mobilitati per il 7 maggio

CIR TTIP RomaProcede a grande velocità il TTIP, l'accordo commerciale segreto tra USA e UE che mette a rischio l'ambiente, le piccole imprese e i posti di lavoro. Per questo motivo il 7 maggio invitiamo i lettori a partecipare a Roma alla manifestazione nazionale che porterà in piazza la voce della gente. E i Vip invitano in un video alla mobilitazione.

{youtube}K_qdkgcZB0Q{youtube}

Moni Ovadia, Carlo Petrini, Luca Mercalli, Giulietto Chiesa, Luigi Ciotti e Alex Zanotelli supportano la Campagna Stop TTIP Italia con un invito alla manifestazione nazionale del 7 maggio 2016 a Roma. Vi aspettiamo: tutte e tutti insieme, possiamo fermare l'accordo più pericoloso di sempre.

Tutte le informazioni, costantemente aggiornate, le trovate qui e qui

Importante anche la partecipazione all'iniziativa "Fuori il TTIP dalla mia città", petizione rivolta a sindaci e parlamentari che rivendica un confronto democratico e trasparente sui temi del trattato, che impatterà enormemente sulla vita dei cittadini.

«Vogliamo che l'adesione dell'Italia al TTIP sia discussa in ogni consiglio comunale e che ogni Comune esprima la propria preoccupazione e opposizione al trattato, come molte altre città europee e italiane hanno già fatto» spiega Elena Mazzoni, uno dei portavoce della Campagna. «Siamo preoccupati dell'impatto che questo trattato avrà sulla nostra economia e sulla nostra vita, perché questo accordo è concepito per favorire gli interessi delle grandi imprese multinazionali, soprattutto americane. Rischia di compromettere la qualità del nostro cibo, dell'ambiente, la nostra salute e i nostri posti di lavoro. Per questo motivo diciamo ai politici: fuori il TTIP dalla mia città! Le firme saranno consegnate ai sindaci, ai presidenti di Regione, ai parlamentari nazionali ed europei».

Fonte:http://www.terranuova.it/Consumo-critico/StopTTIP-Vip-mobilitati-per-il-7-maggio

Vota questo articolo
(11 Voti)
StopTTIP, Vip mobilitati per il 7 maggio - 4.2 out of 5 based on 11 votes