Le foreste giovani dei climi temperati assorbono molto più carbonio di quanto si pensasse

Gli oceani sono il più grande immagazzinatore di carbonio sul pianeta, ma anche le foreste danno un contributo importante. Un nuovo studio dell'Università di Birmingham ha rivelato che più della metà del carbonio immagazzinato nelle foreste del mondo, si trova in aree dove gli alberi sono relativamente giovani.

di Chrissy Sexton

Giovani Foreste

Questi alberi, che hanno meno di 140 anni, sono in genere cresiuti ​​su terreni precedentemente bonificati per scopi agricoli o da disturbi naturali come il fuoco.

I ricercatori hanno esaminato l'assorbimento di carbonio da parte di aree forestali vecchie e consolidate tra il 2001 e il 2010 e lo hanno confrontato con aree forestali più giovani. Hanno scoperto che la giovinezza degli alberi è uno dei principali motori della loro captazione di carbonio. "L'effetto età" rappresenta circa il 25% del biossido di carbonio totale assorbito dalle foreste.

I ricercatori hanno anche scoperto che questa captazione del carbonio basata sull'età si svolge principalmente nelle foreste di media e alta latitudine, non nei tropici. Queste foreste includono aree di ricrescita forestale negli Stati Uniti orientali, in Canada, in Russia e in Europa.

"È importante capire chiaramente dove e perché avvenga questo assorbimento di carbonio, perché questo ci aiuta a prendere decisioni mirate e informate sulla gestione delle foreste", ha affermato il dott. Tom Pugh, del Birmingham Institute of Forest Research (BIFoR).

Lo studio sottolinea non solo l'importante ruolo che le foreste temperate del mondo giocheranno nella lotta ai cambiamenti climatici, ma fornisce anche nuove informazioni su quanto assorbimento di carbonio ci si possa aspettare da queste foreste più giovani in futuro.

"La quantità di CO2 che può essere assorbita dalle foreste è limitata: in ultima analisi i programmi di rimboschimento saranno efficaci solo se lavoreremo simultaneamente per ridurre le nostre emissioni", ha spiegato il dott. Pugh.

Questo studio è stato pubblicato su  Proceedings of the National Academy of Sciences.

Fonte: https://www.earth.com/news/young-forests-storing-carbon/?fbclid=IwAR1cZWch6wk_ysfWGrSkkyDXz1BBLrGZQ2IxUgW0RB2DkgkfPKZouuh0THY

Vota questo articolo
(1 Vota)
Le foreste giovani dei climi temperati assorbono molto più carbonio di quanto si pensasse - 5.0 out of 5 based on 1 vote