Comprano la spiaggia con il crowdfunding per renderla pubblica

AwaroaQuesta storia ha come protagonisti circa 40.000 persone che hanno contribuito all'acquisto della spiaggia Awaroa situata nel Parco Nazionale Abel Tasman, sulla costa nord dell'Isola del Sud della Nuova Zelanda. La spiaggia era stata messa in vendita l'anno scorso dal il suo proprietario, un uomo d'affari chiamato Michael Spackman, che ha avuto bisogno di liquidità a causa di un grosso prestito non rientrato. La questione ha toccato i cuori di molti abitanti che hanno pensato di mettere insieme i soldi per acquistare la spiaggia e renderla così un luogo pubblico accessibile a tutti e non solo ad un unico privato.

Awaroa1La campagna, che ha visto partecipare 40.000 persone, ha raggiunto il suo obiettivo raggiungendo la somma di quasi un milione di dollari in poco più di tre settimane, grazie anche all'importante aiuto del governo e di un altro generoso donatore. Dopo quattro giorni di trattative, Spackman ha accettato di vendere. Il progetto era stata lanciato da un gruppo di amici che voleva garantire una spiaggia per uso pubblico, il team si dichiarato molto soddisfatto dell'acquisto e spera che più persone possano godere di questa bella spiaggia incontaminata e serena.

 

Awaroa2

Fonte: http://www.easyviaggio.com/attualita/acquistata-una-spiaggia-della-nuova-zelanda-dai-propri-abitanti-grazie-ad-un-fondo-comune-67458

Ti è piaciuto questo articolo? Invialo ad un amico!

Vota questo articolo
(3 Voti)
Comprano la spiaggia con il crowdfunding per renderla pubblica - 5.0 out of 5 based on 3 votes