Una buona notizia: il Ministero blocca l'Air Gun nel mare della Sardegna!

CIR Sardegna no airgunSe ci si unisce, si studia, si portano i giusti argomenti, si può vincere anche contro i colossi petroliferi. Questo hanno fatto i cittadini sardi, ed il Ministero dell'Ambiente ne ha dovuto prendere atto. Lo scorso giugno avevamo pubblicato un articolo sui disastrosi effetti delle ricerche geosismiche con la tecnica dell' Air Gun nei mari della Sardegna. (NDR)

Giovedi scorso un decreto del dicastero dell'Ambiente ha respinto la richiesta presentata dalla Schlumberger Italiana. «La ricerca di idrocarburi avrebbe impatti negativi sull'area protetta del Santuario dei mammiferi». 

 

ORISTANO. La battaglia è vinta? Chi combatte contro i progetti di ricerca e possibile trivellazione a caccia di idrocarburi nel Mediterraneo forse farà bene e a non allentare la presa, ma di certo la decisione presa dal ministero dell'Ambiente mette la parola fine su almeno uno di questi piani. Quello della Schlumberger Italiana, infatti, da giovedì porta un marchio che lo dovrebbe destinare agli archivi: "Giudizio negativo di sostenibilità ambientale".

Air gun Sardegna

Il decreto del ministero è relativo al "progetto di un'indagine geosismica 2D nell'area del permesso di prospezione di idrocarburi liquidi e gassosi in mare denominato "d1E.P-.SC" presentato dalla società Schlumberger Italiana.

Air gun Sardegna1

Fonte: http://lanuovasardegna.gelocal.it/oristano/cronaca/2015/11/14/news/trivelle-nei-mari-della-sardegna-progetto-bocciato-dal-ministero-1.12443824?ref=fbfns

Vota questo articolo
(8 Voti)
Una buona notizia: il Ministero blocca l'Air Gun nel mare della Sardegna! - 4.5 out of 5 based on 8 votes