Arte e Cultura

Berlusconi nella teca di cristallo: opera d’arte?

28 Maggio 2012 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

berlusconitecaViene esposta a Roma un’opera d’arte (sic) che rappresenta il corpo di Berlusconi in una teca di cristallo – come i santi di una volta – vestito in doppio petto e con le scarpe di Topolino. L’”opera” si chiama “Il sogno degli Italiani”. Il corpo è realizzato in gomma siliconica., capelli e stoffa, ed è disteso nella teca in aspetto sognante. Ha il volto sorridente, la testa reclinata ''verso sinistra", "rimandando alla sua ossessiva avversione verso la cultura politica progressista da lui sempre indicata come comunista tout-court", spiegano gli autori.

Immagini e responsabilità d'autore

27 Maggio 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

Ritariboni1


Rita Riboni ci mette in guardia dalle forme pensiero che circolano in molti film.

E' da un po' che ho in mente di buttar giù due righe su qualcosa che osservo e che vorrei mostrare.



le forme della bellezza

24 Maggio 2012 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

cymawaveRiflessioni sulla bellezza /02

Ogni forma è una vibrazione e ogni vibrazione è una forma.

Secondo molti studi e osservazioni che partono da Leonardo Da Vinci, Galileo, Robert Hooke a Ernest Chladni, allo studioso svizzero Hans Jenny, teorizzatore della cimatica in connessione con gli studi più recenti sull’acqua informata di Masaru Emoto, al CymaScope di John Stuart Reid, si dimostra un effetto morfogenetico delle onde sonore, poichè il suono sembra “strutturare”, dare forma a ciò che diventa materia. Pitagora aveva gia' intuito sostenendo che "la geometria delle forme è musica solidificata", d’altra parte noi sappiamo che "In principio era il Verbo" (Gv 1,1) no?

le forme della bellezza - 5.0 out of 5 based on 10 votes

Coscienzeinrete MAGAZINE su Google Currents!

22 Maggio 2012 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

currentsDa oggi potete leggere le notizie di Coscienzeinrete Magazine anche con Currents di Google, il nuovo sistema che ottimizza la lettura delle vostre fonti preferite per Android e iPhone e iPad.

La bellezza è una proporzione?

22 Maggio 2012 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

Schermata copiaLa bellezza

Nulla nell’esistenza è al caso.

Tutto è un flusso legato ad una perfetta matrice geometrica.




La bellezza è una proporzione? - 4.4 out of 5 based on 5 votes

Nessuno riuscirà a farmi paura!

19 Maggio 2012 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura


ranaUn racconto indiano ci parla d'attualità

Le Rane

Un giorno, in una fattoria, due rane, una magra e paurosa l’altra un po’ grassa e più intraprendente, caddero in un grosso bidone di latte. Anche se Il bordo del contenitore, sembrava oltre la portata dei salti delle due piccole malcapitate, le due cominciarono a nuotare affannosamente per cercare di raggiungere l’altra parte sperando di riuscire a saltar via e salvarsi. La rana magrolina e paurosa era angosciata, aveva tanta paura, pensava che non sarebbe mai riuscita ad arrivare nemmeno dall’altra parte, figuriamoci a saltare!. Sapeva di non potercela fare. Anche se avrebbe avuto più chance dell’altra rana che era più grassottella e pesante, la rana paurosa si disse: "Non ce la farò mai! É Inutile anche solo provare a continuare a nuotare. E si lasciò affogare. La rana grassottella vedendo quello che la paura aveva fatto all’amica cominciò a nuotare ancora più velocemente e pensò "io non ho paura io vado avanti e ce la farò! " E così anche se si sentiva pesante e stanca nuotò e nuotò e nuotò dando il meglio di sé. Quando arrivò dall’altra parte del bordo e le forze la stavano abbandonando, si accorse che qualcosa era cambiato, qualcosa che invece di tirarla giù la sosteneva. La rana grassottella si girò e si accorse che il latte con il suo movimento forsennato si era solidificato ed era diventato burro!: così la rana grassottella, anche se il bordo era molto alto riuscì a saltar fuori, ed ebbe salva la vita grazie al suo coraggio!.

 


 

Il corpo che diventa parola

17 Maggio 2012 Scritto da Maurizio Savoni
Pubblicato in Arte e Cultura

LisLa vera arte è in grado di superare ogni barriera, anche quella del suono in questo caso.

Il grande furto

15 Maggio 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

Il grande furto1Ovvero: le denunce di Arturo Benmivoglio.Un bellissimo video di Claudio Tomaello, frutto delle conversazioni al recente convegno di Coscienze in Rete a Bologna


Il grande furto - 2.0 out of 5 based on 1 vote

JAKA, la musica combattente!

15 Maggio 2012 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

jaka sinistraAbbiamo intervistato Giuseppe “JAKA“ Giacalone, siciliano D.O.C. ma fiorentino di residenza e giamaicano d’adozione, è un vero ambasciatore del reggae italiano nel mondo.

Conoscerlo è una grande esperienza umana, la sua energia positiva ti travolge, ti inonda della sua forza e luce. Ci piace moltissimo come trasforma e concretizza la sua spiritualità più alta. Nella musica come nella vita la forza del suo cuore si sente tutta ed è per questo che ha un’eccezionale capacità nel coinvolgere il pubblico. I suoi testi sono veicolo di una grande umanità e genuina positività oltre al messaggio politico e sociale. I suoi doni più belli ci fanno vivere, spalancare la coscienza all’impatto con le parole pronunciate in dialetto siciliano mescolate a quelle giamaicane e italiane. Parole cadenzate al ritmo del reggae così immediato e diretto. Quello che ci piace, è il suo timbro caldo e avvolgente, che si fa portatore di principi e pensieri più alti e belli. E’ quello che ogni artista dovrebbe fare, per JAKA, come lui stesso dice “ spirituale combattente”, tutto questo è un dono naturale.

 

Pensi delle cose fuori dal normale

12 Maggio 2012 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

frank

Il video che vi proponiamo è uno stralcio tratto dall’intervista a Frank un bambino di 9 anni portatore di una saggezza e profondità sorprendenti.

Pensi delle cose fuori dal normale - 5.0 out of 5 based on 1 vote

La parola che ha dentro una vertigine

11 Maggio 2012 Scritto da Paola Lo Sciuto
Pubblicato in Arte e Cultura

image

T  E  A  T  R  O    V  A  L  D  O  C  A
O TU REALE, SCONTROSA FELICITÀ

prima parte in due movimenti della Trilogia della gioia

PRIMA ASSOLUTA dal 12 maggio 2012

CHIESA DEL SANTO SPIRITO Via Milani angolo via Manfredi, Cesena (FC)

La poesia è sempre stata scrittura e la scrittura chiama il sacro in qualche modo. Ungaretti diceva il poeta deve farsi sacerdote, deve fare il sacro, e il sacro è questa parola che ha dentro una vertigine, una parola che ti fa intuire, intravedere qualcosa d’immenso che ti riguarda profondamente e di cui la ragione non sa nulla, puoi arrivare a percepire questo immenso, questo tremendo, questo meraviglioso, solo intuendolo e la poesia è perfetta per fare questo.

Mariangela Gualtieri

Blog ed informazione indipendente: stop alla censura?

10 Maggio 2012 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

censura-internetI tentativi di censura della rete oramai non si contano più. In Italia però l'attività tesa a porre paletti alla libertà di espressione su internet subisce una incoraggiante battuta d'arresto.

Musica in rete

26 Aprile 2012 Scritto da Fausto Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

coro reteLa rete umana che canta Il coro della rete...


 

 

Arte e Pedagogia per la Coscienza

26 Aprile 2012 Scritto da Redazione
Pubblicato in Arte e Cultura

annamariagesubattistaleonardoUn importante contributo di Bruno di Loreto Wurms,

sul ruolo fondamentale che il movimento della coscienza deve svolgere nei campi della cultura, della Pedagogia e dell'Arte. 

Una Pedagogia che sappia "esplicitare i caratteri della Forza Spirituale presente alla radice della missione educativa".

"L'Arte come linguaggio spirituale".

 

Arte e Pedagogia per la Coscienza - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Vede Maria Maddalena? un piccolo grande racconto

25 Aprile 2012 Scritto da Fausto Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

maddalenaUna bellissima performance dell'attore Claudio Tomaello, su un episodio intenso e rivelatore della vita di Rudolf Steiner.

Un riferimento al senso profondo della figura della Maddalena.

 

Vede Maria Maddalena? un piccolo grande racconto - 4.0 out of 5 based on 2 votes

Il futuro inizia nel periodo prenatale

20 Aprile 2012 Scritto da Maurizio Savoni
Pubblicato in Arte e Cultura

vita prenatale"...e una medesima anima governa questi due corpi e lli desideri e lle paure e i dolori son comuni sì a essa creatura come a tutti li al [tri] membri animati; e di qui nasscie che lle cose desiderate dalla madre spesso son trovate scolpite in quelle membra del figliolo, le quali ten a sse medesima la madre nel tempo di tal desiderio, e un subita paura amacca la madre e il figliolo; adunque conclude che una medesima anima governa li [cor] pi, e un medesimo natrissce due [corpi]" (Leonardo da Vinci).




La Kirghisia di Silvano Agosti

19 Aprile 2012 Scritto da Enrico Carotenuto
Pubblicato in Arte e Cultura

La Kirghisia di Silvano AgostiLa mervavigliosa Kirghisia di Silvano Agosti. Grande pedagogia, grande umanità, grande utopia concreta, un video da non perdere!

 


Pagina 11 di 11