La meravigliosa lezione di Ezio Bosso

eziobosso2Coscienzeinrete Magazine vuole rendere omaggio alle stupende parole ed alla musica meravigliosa di Ezio Bosso, che ieri ha illuminato la coscienza di molti, dal palco di San Remo. (Guarda il video qui sotto)

Ciò che pensiamo in proposito può essere riassunto perfettamente da queste due frasi:

"Persino il festival di San Remo non viene abbandonato dal Cielo" - Fausto Carotenuto

"Siamo abituati a non provare nulla davanti ad un'opera d'arte, o al massimo disgusto. Poi qualcuno... ti ricorda che la missione dell'artista è quella di comunicare la propria anima per farla vibrare con gli altri. Se la sua anima vola altissima, si può chiamare artista altrimenti è solo deleteria finzione, e ci becchiamo le bassezze dell'anima di un'altro, vibrando con le sue schifezze. Ezio Bosso, ha dato una immensa lezione di come l'arte può/deve essere nutrimento meraviglioso, aprire allo stupore." - Paola Lo Sciuto

 

Vota questo articolo
(2 Voti)
La meravigliosa lezione di Ezio Bosso - 5.0 out of 5 based on 2 votes