Uomini e topi

09 Ottobre 2012
Pubblicato in Alimentazione

 

CIR TOPIOGMLa notizia dell'effetto del mais Ogm sui topi, evidenziato dalla ricerca condotta dallo scienziato francese Seralini ha fatto il giro del mondo, ma in Italia i giornali gli hanno dedicato pochissimo spazio.

Il fatto: Il gruppo di ricerca del prof. Seralini dell'Università di Caen (Francia) per 6 anni, in gran segreto, ha nutrito dei topi con mais transgenico (Ogm Nk 603 resistente all'erbicida Roundup della Monsanto) e altri con mais normale. Risultato: Già dopo un anno i topi alimentati con mais Ogm hanno cominciato a morire. Le femmine hanno sviluppato tumore alle ghiandole mammarie, mentre nei maschi si riscontravano danni al fegato e ai reni con un'incidenza rispetto ai topi di riferimento (quelli nutriti con mais normale) 4 volte superiore nelle femmine e 5 volte superiore nei maschi. Risultati chiari ed indiscutibili.